Alluminio/Legno

SERIE DOMAL WOOD 85


Tutto il fascino del legno.

Wood 85 è il sistema combinato per l'infisso allumino-legno, che unisce i vantaggi e la durata dell'alluminio al pregio estetico del legno.Tecnologicamente avanzato,il sistema Domal Wood 85 si distingue per l'accuratezza dei dettagli e la sobrietà delle linee.Perfetto nella tenuta all'aria,il sistema offre tutto il comfort di un serramento di prestigio.

Vantaggi.

  • ottime performance di isolamento termico; valore di trasmittanza Termica Classe = 2,1 (DIN 4108-4 );
  • ottime performance di tenuta all’aria; tenuta all’ aria Classe 4 (UNI EN 12207 – UNI EN 1026);
  • ottime performance di tenuta all’acqua; tenuta all’ acqua Classe 9A (UNI EN 12208 – UNI EN 1027);
  • ottime performance di isolamento acustico; valore isolamento acustico Rw = 45 Db (UNI EN ISO 140-3 – UNI EN ISO 717-1)
  • Possibilità di utilizzo di profili freddi o a taglio termico;
  • Costruzione di finestre e porte-finestre ad una, due o tre ante;
  • Ferramenta perimetrale multipunto a nastro;
  • Possibilità di utilizzo vetri doppi, singoli e pannelli;
  • Possibilità di specchiature fisse, ante ribalta, wasistas, sopraluci ecc.

detrazione

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA
E DETRAZIONI FISCALI

15/04/2020 – L'Enea ha aggiornato la tabella contenente tutti gli interventi agevolabili con l’ecobonus 2020, aggiungendo per ogni intervento le rispettive aliquote di detrazione. La principale novità che emerge, rispetto allo scorso anno, è che se infissi, caldaie e schermature solari vengono installate in tutto il condominio la detrazione sale dal 50% al 65%. 

Ecobonus 2020: gli interventi agevolabili

L’Enea ricorda, infatti, che sono agevolati con l’ecobonus 50%:
- serramenti e infissi
- schermature solari
- caldaie a biomassa
- caldaie a condensazione classe A.

L'Enea, tuttavia, aggiunge che se serramenti e infissi, schermature solari e caldaie a condensazione in classe A vengono installati in parti comuni condominiali o in tutte le unità del condominio, passano ad una detrazione del 65%.

Gli interventi, sia su parti comuni che su singola unità, che accedono all’ecobonus 65% sono: 
- caldaie condensazione classe A con contestuale sistema di termoregolazione evoluto
- generatori di aria calda a condensazione
- pompe di calore
- scaldacqua a pdc
 - collettori solari
- generatori ibridi
- sistemi di building automation
- microcogeneratori.
Per le singole unità immobiliari sono al 65% anche riqualificazione globale dell’edificio e coibentazione involucro.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Approvo